Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

I turchi pronti a far follie per Podolski

I turchi pronti a far follie per PodolskiTUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 3 luglio 2010, 19:002010
di Redazione TMW

E' Lukas Podolski, pur non andando a segno, uno dei protagonisti del travolgente successo della Germania sull'Argentina. La sua prestazione nel quarto di finale del Mondiale provoca l'innalzamento delle sue quotazioni, se davvero il Colonia prenderà in considerazione l'idea di cederlo. L'attaccante, accostato di recente a Juventus e Sampdoria, ora piace molto ai turchi del Galatasaray, pronti a fargli un'offerta d'ingaggio irrinunciabile. I 'cugini' del Fenerbahce, che vogliono anche il brasiliano Hernanes (uno dei giocatori colpevolmente non convocati da Dunga) sarebbero però pronti a rilanciare.
Hernanes, prima che passasse la riduzione da due ad uno degli extracomunitari, piaceva molto anche alla Lazio, che ora sta lavorando per portare a Roma alcuni protagonisti di Sudafrica 2010, ed in particolare i due gioielli africani del Portsmouth: Nadir Belhadj e Kevin Prince Boateng. Il secondo ha passaporto tedesco (ha anche giocato nell'under 21 della Germania) e per questo sembra un obiettivo raggiungibile. Intanto l'australiano Bresciano, altro reduce dai Mondiali, ha firmato per il club di Formello.
Il Cska Mosca ha ricevuto l'offerta del Milan per il n. 18 del Giappone Keisuke Honda. Ma sarebbe di 10 milioni di euro, cifra che la società moscovita non ritiene adeguata al valore del giocatore, di cui peraltro non vuole privarsi, come ha precisato il d.g. Roman Babayev.
Luis Fabiano sta per partire dal Sudafrica, e da domani comincerà ad esaminare le proposte sul suo futuro.

"Da domani ci sarà tempo per pensare e parlare di tutto - avrebbe detto 'O Fabuloso al giornale spagnolo Abc -. Il presidente del Siviglia sa bene quali sono i miei desideri, ed in particolare che mi piacerebbe rimanere a Siviglia. So che hanno detto che avrei espresso il desiderio di giocare in un altro club (il Milan n.d.r.), ma ho parlato con il presidente dicendogli che non è vero: mai dichiarato nulla del genere''.
Dopo aver ceduto le due stelle David Silva e David Villa, il Valencia chiude la porta degli affari in uscita, visto che ha colmato buona parte dei debiti e non vuole smantellare del tutto la squadra. Così ha fatto sapere al Barcellona che non cederà anche Juan Mata. Il neo-presidente 'blaugrana' Sandro Rosell cercherà di consolarsi del mancato acquisto andando a prendere Fabregas all'Arsenal. I londinesi potrebbero anche fare uno scambio con il Real Madrid: Van Persie per Benzema.
Dal ritiro del Paraguay arrivano conferme sull'interessamento del Palermo per l'attaccante 'guarani' Roque Santa Cruz. La società del presidente Zamparini è interessata anche ad Ayew, gioiello del Ghana e figlio di Abedi Pelé.
Infine la Germania: è confermato che il gioiello della Corea del Nord Jong Tae giocherà nel Bochum, mentre il Bayern Monaco sta cercando di stringere i tempi con il Benfica per arrivare all'esterno di sinistra Fabio Coentrao.