Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

INCHIESTA TMW - Un campionato di vecchi: da Milano ad Udine

INCHIESTA TMW - Un campionato di vecchi: da Milano ad UdineTUTTO mercato WEB
© foto di Filippo Gabutti
venerdì 16 luglio 2010, 10:012010
di Alessio Alaimo

Sono tanti i dirigenti che, giorno dopo giorno, parlano di progetto basato sui giovani. I dati del campionato appena trascorso, però, non sono confortanti. Soprattutto per il Milan: l'età media della compagine rossonera è di 30,92.

Se per il Milan puntare sui 'vecchietti' può essere giustificabile dal fatto che per vincere serve anche l'esperienza dei veterani - anche se negli ultimi anni è andata male - lo stesso non si può dire di una squadra come il Bologna (30,04 l'età media) che vanta buoni prodotti provenienti dal settore giovanile, ma mai utilizzati, ad eccezione di Casarini e Bassoli inseriti col contagocce. Seguono il Bologna il Chievo Verona (29,28), la Roma (29,25), la Lazio (29,14), il Livorno (28,82), l'Atalanta (28,80), l'Inter (28,69), la Juventus (28,53), il Bari (28,20) e il Napoli (28,10).

Per veder scendere sotto 28 l'età media dei calciatori in organico bisogna andare dalla Sampdoria (27,57) che con la cura Delneri ha portato alla ribalta il giovane Poli. A seguire ci sono Genoa e Siena: 27,50 l'età media delle due formazioni che nel campionato appena trascorso, però, hanno deluso le aspettative: la squadra di Gasperini non ha raggiunto alcun piazzamento europeo, mentre i bianconeri sono retrocessi.

27,28 è l'età media del Cagliari. Con 27,17 troviamo poi la Fiorentina dell'esperto ds Pantaleo Corvino, bravo a scovare talenti, giovani, da svezzare. Se poi sulla panchina c'è un maestro come Prandelli, capace di usare bastone e carota con i suoi giovani talenti, allora, i viola possono dormire sonni tranquilli. Dal prossimo anno a Firenze ci sarà Sinisa Mihajlovic: a Catania ha fatto un miracolo, l'organico della Fiorentina è superiore a quello degli etnei, può finalmente consacrarsi ai massimi livelli.

Un'altra compagine che ha puntato sui giovani è il Parma: 27,15 l'età media dei calciatori allenati l'anno scorso da Francesco Guidolin. Ma se proprio vogliamo vedere cosa significa puntare sui giovani, divertire la gente e lottare per qualcosa di importante, allora dobbiamo spostare l'occhio in Sicilia, verso Palermo: 26,95 l'età media dei rosanero. Come il Palermo il Catania. La formazione più giovane però, è l'Udinese cui età media dei calciatori in organico non supera i 26 anni: 25,95.

L'età media dell'ultimo campionato di serie A è pari a 28,19. Un numero che, stando alle parole dei tanti dirigenti della massima serie, dovrebbe scendere nel corso degli anni.