Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Inter: Coutinho può essere il futuro

Inter: Coutinho può essere il futuroTUTTO mercato WEB
martedì 20 luglio 2010, 08:252010
di Redazione TMW.
fonte di Davide Russo De Cerame per qsvs.it

La nuova Inter riparte da Philippe Coutinho. Brasiliano, classe 1992, considerato in patria un nome caldissimo per il futuro della nazionale carioca. Capelli un pò lunghi e ricci, simile per la fisionomia al Pato rossonero, Philippe dice di ispirarsi a Ronaldinho e Kaka. E all'inter potrebbe essere il vice Sneijder. "Pato è più attaccante, io centrocampista" sentenzia Coutinho. Il giovanissimo trequartista fu prelevato due stagioni fa dal Vasco da Gama, quando aveva appena 16 anni, per ben 3,8 milioni di euro. Certo nemmeno lontanamente equiparabili ai 22 che Galliani dovette sborsare all'Internacional di Porto Alegre per acquistare Pato. Si tratta comunque di una cifra notevole per un giocatore che all'epoca era ancora giovanissimo. Di Coutinho in Brasile si è sempre detto un gran bene e in allenamento sembra già sia riuscito ad incantare i tifosi con qualche tocco di classe.

Il talento c'è, il giocatore si farà. Vita mondana permettendo. Già, perchè molti brasiliani a Milano si sono fatti trascinare dalla movida meneghina. Dinho e Adriano per citarne alcuni. Countiho assicura tutti in conferenza stampa: "sono un tipo casalingo, mi piace stare tranquillo con amici, familglia e fidanzata". I tifosi nerazzurrri lo sperano vivamente. Lo scotto per la caduta di Adriano è stato duro da assorbire. Coutinho sembra non essere il tipo. Per ora...