Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Inter: Elano alternativa per il centrocampo

Inter: Elano alternativa per il centrocampoTUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 28 luglio 2010, 21:472010
di Redazione TMW.
fonte di Hervè Sacchi per qsvs.it

Ogni tecnico ha i suoi pupilli e quando si cambia panchina si fa di tutto per portarli con sé. E' il caso di Rafa Benitez, che firmato il contratto con l'Inter ha messo in cima alla lista della spesa Javier Mascherano. L'argentino è un centrocampista valido, in grado di impostare e dare tanta quantità.
La trattativa è in corso da tempo, ma l'accordo stenta ad essere trovato, nonostante le chiare parole del giocatore che ha chiesto di essere ceduto. La richiesta del Liverpool è alta: 30 milioni di euro, cifra per cui in casa nerazzurra hanno prontamente controproposto un assegno da 25 milioni, con la possibilità di inserire il cartellino di Muntari e abbassando, di conseguenza, il conguaglio a favore dei Reds. Con il Liverpool sono frequenti anche i contatti per Dirk Kuyt, altro innesto che sarebbe ben gradito al tecnico spagnolo.
Nella giornata di ieri sarebbe stato avvistato a Milano, l'ex Manchester City Elano.

Il brasiliano è il nome nuovo nel mercato nerazzurro di quest'anno. Infatti, già nell'era Mancini, sembrava vicino ad approdare all'Inter. Passaporto italiano in tasca, Elano è molto duttile dal punto di vista tattico e, pertanto, schierabile sia come centrocampista centrale che avanzato. Reduce da una stagione con il Galatasaray, il giocatore dopo un buon inizio di mondiale sembra voler tornare ad essere protagonista in campo internazionale e l'Inter può dargli questa possibilità. Lo scoglio, non è insormontabile. Il cartellino si aggira, infatti, sui 9 milioni di euro e, in casa nerazzurra, rappresenta l'alternativa low cost ai pupilli di Benitez.