Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Inter: le grandi polemiche di Mourinho

Inter: le grandi polemiche di MourinhoTUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
domenica 21 febbraio 2010, 08:582010
di Redazione TMW.
fonte Telelombardia - qsvs.it

Per ripercorrere la storia di tutte le polemiche innescate da Josè Mourinho, dal giorno del suo insediamento alla Pinetina, forse servirebbe una maratona televisiva, ma appena terminata probabilmente sarebbe già da aggiornare. Perché lo "Special one", universalmente riconosciuto come un grande comunicatore, di certo non è un maestro di diplomazia, e le sue scarpe hanno la tendenza a riempirsi spesso di sassolini, che lui non esita a togliere, soprattutto se c'è una telecamera nei paraggi.
Si è fatto conoscere con un botta a risposta al veleno con Ranieri, etichettato come un settantenne che in carriera non ha vinto niente e che non è stato in grado di imparare l'inglese nonostante i quattro anni trascorsi a Londra. Poi nei mesi se l'è presa con i vari Lo Monaco, Beretta e Mihajlovic, per arrivare allo scontro con un altro big, Carlo Ancelotti, che per il portoghese sarebbe un allenatore senza dignità.
Anche un anno fa poi, di questi tempi, accusava la Juve di essere favorita dagli arbitri, e preannunciava l'arrivo imminente di un non meglio definito "giorno dello scandalo".


Risale all'estate scorsa un vivace scambio di opinioni con Marcello Lippi, reo di avere indicato la Juve come favorita per la vittoria dello scudetto. Una mancanza di rispetto, secondo il tecnico nerazzurro.
Anche la stagione in corso finora non è stata povera di spunti. Dalle ripetute polemiche sugli arbitri al vero e proprio Mourinho show andato in scena durante la conferenza stampa pre Inter-Samp, quando in pochi minuti, nel mirino di "Josè da Setubal" è finito chiunque.