Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Inter, Mourinho: "Un piede e mezzo in Spagna? Falso"

Inter, Mourinho: "Un piede e mezzo in Spagna? Falso"TUTTO mercato WEB
© foto di Alberto Fornasari
giovedì 13 maggio 2010, 14:242010
di Redazione TMW.
fonte Fcinter1908.it

Dicono che Madrid sarà la sua prossima città. "Quello che scrivono e cioè che ho un piede mezzo in Spagna e mezzo qui a Milano è falso".

Quindi non è vero che va al Real? "Allenerò il Real Madrid. Ho allenato una grande in Inghilterra. Alleno una grande in Italia, allenerò una grande in Spagna".

Così risponde Josè Mourinho, allenatore dell'Inter, in una lunga intervista escusiva che è la storia di copertina del prossimo numero del settimanale Panorama, in edicola da domani. "Ho vinto tutto in tre paesi", prosegue Mourinho nell'intervista, "non mi manca niente. Però mi fa ridere quando sento alcuni presidenti che mi paragonano ai loro allenatori che non hanno vinto neanche una coppa di Toscana o Reggio Calabria".

L'allenatore dell'Inter dice che c'è una cosa che non gli piace dell'Italia: "L'ipocrisia del calcio. Gente che viene da me, mi dà una pacca sulla spalla, mi fa un sorriso e mi dice: 'Sei il migliore, sei un grande, avanti cosi". Poi appena possono mi attaccano. Mi chiedono addirittura un autografo, una foto con loro e poi cambiano di colpo. A me non piace tutto questo. Lo fanno anche alcuni allenatori".