Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Inter, pazza idea: Zenga e poi...Mou!

Inter, pazza idea: Zenga e poi...Mou!TUTTO mercato WEB
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport
martedì 21 dicembre 2010, 07:252010
di Redazione TMW.
fonte di Claudio Garioni per qsvs.it

Massimo Moratti tace. Rafa Benitez parla.
Lo spagnolo dice di sentirsi ancora allenatore dell'Inter anche se tutti ormai lo considerano un ex e pensano già al nome del sostituto. Nelle ultime ore sale la candidatura di Walter Zenga, uomo consigliato al presidente nerazzurro direttamente da Marco Branca. L'ex portiere potrebbe essere il traghettatore in vista di un nuovo ennesimo cambio nella prossima estate. L'uomo ragno deve battere l'immediata concorrenza di Luciano Spalletti e del brasiliano ex Milan Leonardo. Fabio Capello, invece, è già stato avvistato a Milano ma sembra difficile che riesca a liberarsi dall'incarico di commissario tecnico della nazionale inglese.


Moratti con Zenga potrebbe quindi optare per la panchina a tempo e tentare la corte estiva a Pep Guardiola. Ma non va esclusa un'altra ipotesi che sarebbe clamorosa: il ritorno di José Mourinho. Tra il portoghese e il Real Madrid la situazione è tesa. Nell'ultima conferenza stampa lo Special One ha attaccato direttamente la dirigenza blanca, accusandola di poca protezione del club. A Madrid non sembrano gradire i modi mourinhiani e allora non è così impossibile ipotizzare una separazione a fine stagione. Solo pochi mesi fa Mourinho dichiarava: "Moratti è una persona amica che mi vuole bene. Un giorno potrei tornare all'Inter, non lo escludo".