Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Juventus, Buffon: "La squadra è viva, ci crede e vince"

Juventus, Buffon: "La squadra è viva, ci crede e vince"TUTTO mercato WEB
© foto di Alberto Fornasari
lunedì 22 febbraio 2010, 10:292010
di Redazione TMW.
fonte Juventus.com

In attesa che la cura Zaccheroni porti anche una vittoria senza subire gol, la Juventus continua a risalire la china. Dopo il 2-1 ad Amsterdam, ora il 2-1 anche a Bologna. Ancora sofferto ma maledettamente importante. I rossoblu di Colomba hanno provato più volte a mettere in difficoltà i bianconeri e anche la fortuna ha girato dalla parte giusta.
Proprio su questo aspetto si sofferma Gigi Buffon che, dopo il palo di De Jong all'Amsterdam Arena, al Dall'Ara è stato aiutato dai legni sui tiri di Adailton e Gimenez. "Tutti sappiamo quanto gli episodi siano importanti. Contro l'Inter, per colpa di una deviazione della barriera, siamo usciti dalla Coppa Italia.

Oggi invece sono stato aiutato sulla punizione di Adailton. Sull'azione di Gimenez, in pochi pensavano che avrebbe sbagliato, ma se io e Grygera non ci avessimo creduto forse il gol lo avremmo preso lo stesso. Oggi forse abbiamo sofferto di più del solito, ma se abbiamo vinto è merito anche dei miei difensori. Adesso la squadra è viva, ci crede e vince. Non eravamo più abituati a tre vittorie in una settimana, ora dobbiamo continuare così e non sorprenderci più per questi risultati".