Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Juventus, Chiellini nel mirino dell'Arsenal

Juventus, Chiellini nel mirino dell'ArsenalTUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
sabato 22 maggio 2010, 19:052010
di Vincenzo Vitiello

Mentre il nuovo staff dirigenziale della Juve è intento a ristrutturare la squadra trattenendo i giocatori più affidabili, la società bianconera deve guardarsi dalle attenzioni che alcune squadre inglesi hanno nei confronti dei propri giocatori. E' il caso di Giorgio Chiellini che, secondo quanto riportato dal portale inglese caughtoffside.com, è nel mirino dell'Arsenal. Arsene Wenger sarebbe disposto ad offrire 16 milioni di sterline per il difensore della Juventus e della Nazionale italiana. Chiellini è uno dei pochi calciatori che, nel campionato appena concluso, hanno offerto un buon rendimento e quindi è da considerare affidabile per il nuovo progetto Juve.

L'Arsenal ha bisogno di difensori per la prossima stagione, a causa le defezioni di William Gallas, Silvestre Mikel e Sol Campbell per cui sembra che Chiellini sia stato inserito, da Wenger, al primo posto nella lista dei giocatori idonei a completare il reparto difensivo londinese. La Juventus, intanto, è impegnata a discutere il rinnovo del contratto di Giorgio che scade nel 2013. Tutto lascia presagire, a meno di clamorosi eventi, che Chiellini resterà alla Juventus in quanto per poter dare il via ad un progetto serio è necessario partire da alcune certezze ed il difensore, per grinta, determinazione ed attaccamento aila maglia è indispensabile al nuovo corso societario.