Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Juventus, Lanzafame: "Qui devi dimostrare personalità"

Juventus, Lanzafame: "Qui devi dimostrare personalità"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
mercoledì 14 luglio 2010, 15:022010
di Redazione TMW.
fonte Juventus.com

Nella prima amichevole contro la Rappresentativa del Trentino, Davide Lanzafame è stato uno dei più positivi. Impiegato sulla fascia, prima a destra e poi a sinistra, ha mostrato spunti interessanti e fornito un assist al bacio per David Trezeguet: "È stata la prima sgambata dopo sette, otto giorni di lavoro ed è andata bene - spiega Davide - ma col tempo staremo sempre meglio. Il mister è rimasto contento di come abbiamo giocato e dell'impegno che abbiamo messo in campo. Mi ha cambiato di fascia, lo faceva spesso con gli esterni anche nella Sampdoria, e per me non è un problema: negli ultimi anni ho giocato sia da una parte che dall'altra".

Lanzafame scalpita dal desiderio di confermarsi anche nelle prossime uscite. Sa di avere una grande chance e non vuole lasciarsela sfuggire: "Se giochi nella Juve devi dimostrare personalità e non limitarti al compitino. Dobbiamo dimostrare il nostro valore, mantenendo sempre umiltà. Il mio ritorno alla Juve è stato inaspettato. Sono orgoglioso della scelta fatta dalla società e voglio ripagare la fiducia. Qui sono cresciuto, entrando quando avevo sei anni e rimanendo per 14 stagioni...A 11 anni facevo il raccattapalle al Delle Alpi e vedevo già Del Piero in campo. Ora che sono qui spero di poter imparare molto da lui. Alex e Legrottaglie sono degli esempi, per l'impegno che mettono ogni giorno in allenamento".

Questa Juve che sta nascendo a Davide piace: "Ci sono degli ottimi esterni, in porta abbiamo Storari, Manninger e Buffon rientrerà presto...La squadra è competitiva per lo scudetto e l'Europa League".