Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Lichtsteiner, l'agente: "Stephan vuole restare a Roma"

Lichtsteiner, l'agente: "Stephan vuole restare a Roma"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
giovedì 20 maggio 2010, 13:502010
di Francesco Ponticiello

Alla Lazio arrivò per poco più di un milione di euro e con le sue belle prove ha accresciuto di tanto il valore del suo cartellino. Stephan Lichtsteiner il Forrest Gump de no 'artri che con le sue sgroppate sulla fascia destra e la sua cultura del lavoro si è conquistato l'affetto di un'intera tifoseria non vuole pensare al futuro. Lo conferma il fratello Mark, suo agente, che ai taccuini de Lalziosiamonoi.it in esclusiva, ha risposto ai rumors che vedono il club biancoceleste orientato ad acquistare Pablo Pintos terzino di fascia come l'elvetico: "La Lazio ha preso Pintos? Sono contento e lo sarà anche Stephan". Mark sa che ora l'obiettivo principale di Licht è far bene con la nazionale e giocarsi le sue chance Mondiali a mo di vetrina, per il presente e per il futuro. "Mio fratello ama Roma e sta bene alla Lazio - ha continuato Mark - Lui vuole una squadra forte e sapere che il presidente sta costruendo una compagine con tanti elementi validi è un vanto non un timore. Per di più Stephan non ha mai sofferto una sana rivalità e non ha intenzione di iniziare ora. A lui le sfide piacciono e sapere di doversi misurare nel suo ruolo con un compagno di squadra forte, sarà uno stimolo in più a far bene". Una stagione giocata a buon livello (nonostante l'annata non eccelsa della Lazio) ed un mondiale alle porte potrebbero aprire scenari diversi e addirittura inaspettati per Stephan. Lui, Mark, da buon agente oltre che da fratello, sa che per ora è meglio tacere sul futuro anche se ammette che qualcosa bolle in pentola: "Il Tottenham vuole Stephan? Questi sono rumors e ammetto di averne sentito parlare, ma per il momento non voglio commentare. Sicuramente la decisione di Stephan di partire o di restare alla Lazio non sarà legata all'acquisto di Pablo Pintos, anche se ripeto che ora non è il momento di parlarne. Più avanti affronteremo questo discorso".

Dunque tutto rimandato, anche se in casa Lazio l'idea di mollare l'elvetico alle pressanti sirene inglesi si fa sempre più concreta. Sulla scrivania del patron biancoceleste è arrivata nelle ultime ore una cospicua offerta dall'Inghilterra (si parla di 6 milioni di euro e di Tottenham appunto) tanto da far vacillare le convinzioni della dirigenza laziale sul futuro di Licthsteiner a Roma. Per ora si tratta di ipotesi, e possibilità, ma se Pablo Pintos arriverà alla corte di Reja come si dice, presto il terzino svizzero potrebbe chiudere l'esperienza in biancoceleste direzione Premier League.