Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Livorno, Cosmi ironico sull'arbitraggio

Livorno, Cosmi ironico sull'arbitraggioTUTTO mercato WEB
© foto di Federico de Luca
domenica 21 febbraio 2010, 19:552010
di Claudio Colla
fonte Rai Sport
"L'arbitro? Migliore in campo, ma per chi?"

Il tecnico del Livorno Serse Cosmi, con la consueta ironia che lo caratterizza, analizza così la sconfitta subita in rimonta dalla Fiorentina al "Franchi", non esimendosi dal sollevare qualche dubbio sull'arbitraggio (in riferimento soprattutto all'espulsione di Nelson Rivas, sanzionato col rosso a metà ripresa, con il risultato ancora sull'1-1): «L'arbitro Celi? È stato il migliore in campo. Ma bisogna vedere per chi...scherzi a parte, ribadisco i complimenti a Prandelli per l'aplomb e lo stile con cui ha reagito dopo lo scandalo di Bayern-Fiorentina di Champions League, e da parte mia preferisco scaricare la tensione così, ridendoci anche su, piuttosto che farlo beccandomi 10 giornate di squalifica, dato che voglio aiutare questa squadra, questa società e questi splendidi tifosi, che oggi ci hanno seguito numerosi e calorosissimi a Firenze.

Non credo di dire nulla di sbagliato affermando che il risultato giusto di questa partita sarebbe stato un altro, dato che loro si sono resi davvero pericolosi solo alla fine in contropiede».