Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Moratti, stoccata a Benitez! Dopo Ranocchia il mercato prosegue...

Moratti, stoccata a Benitez! Dopo Ranocchia il mercato prosegue...TUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 29 dicembre 2010, 16:352010
di Raimondo De Magistris

Andrea Ranocchia è solo l'inizio. A gennaio il club nerazzurro sarà protagonista del mercato, cercando di rimediare a quel susseguirsi di occasioni mancate che è stato il mercato estivo.
Rivoluzione probabilmente no, rinnovamento certamente si, a partire dalla difesa. Riscattata con sei mesi d'anticipo l'altra metà del difensore fresco di convocazione nella nazionale di Cesare Prandelli.
Il nuovo tecnico Leonardo potrà quindi cominciare la preparazione con a disposizione il sostituto di Walter Samuel, un calciatore che in prospettiva non sembra avere, almeno in Italia, eguali nel suo ruolo.
Primo colpo messo a segno, ma Moratti non si ferma qui.

Divertito, ma allo stesso tempo pungente, quando quest'oggi durante la presentazione di Leonardo il patron nerazzurro ha parlato di mercato. Annunciati - col sorriso sulle labbra - tutti quei colpi invocati dopo il successo nel Mondiale per club da Rafa Benitez:  "Ora che è andato via Rafa, ne prendiamo cinque di giocatori...".
Cinque forse sono troppi, ma almeno altri due certamente si. Un centrocampista e un esterno d'attacco le priorità: "Staremo sicuramente attenti a tutte le situazioni - prosegue Moratti - abbiamo Branca che se ne occuperà, sia in entrata che in uscita. Leonardo ha avuto anche l'esperienza da dirigente, che lo aiuta a capire il sistema club, quindi ha idea della situazione economica". 
Il mercato dell'Inter è appena iniziato quindi: Leonardo è felice, Benitez un po' meno...