Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Napoli, Hamsik il centrocampista goleador

Napoli, Hamsik il centrocampista goleador TUTTO mercato WEB
© foto di Marco Iorio/Image Sport
lunedì 13 dicembre 2010, 16:252010
di Antonio Vitiello
di Davide Russo de Cerame

Trentasette sono i gol che Marek Hamsik ha segnato in campionato da quando veste la maglia del Napoli. Tanti. Tantissimi se poi andiamo a vedere quante sono le marcature totali considerando anche le coppe. Già perchè il numero incrementa fino a 42 segnature. Quest'anno Marechiaro, come simpaticamente viene soprannominato nel capoluogo campano, è andato in gol già 7 volte. Numeri davvero considerevoli se si tiene conto che stiamo parlando di un centrocampista. Più volte è stato accostato ai vari Lampard, Gerrard proprio per la sua propensione a gonfiare la rete. Eppure Hamsik dice di non ispirarsi a nessuno. È consapevole della sua forza, sa che può ancora migliorare visto che ha solo 23 anni. Incredibile a dirsi ma sono già 4 anni che lo slovacco fa sognare i tifosi azzurri.

Eppure tra tutti questi elogi c'è un piccolo intoppo. Già perchè Hamsik ha sempre segnato maggiormente nel girone d'andata subendo una leggera flessione in quello di ritorno. Nelle scorse tre stagioni sono appena 10 le reti siglate. Certo non poche. Ma se si rapportano alle restanti 27 segnate nei gioronei d'andata si percepisce che Marek nel ritorno non è più lo stesso. Ora restano ancora tre partite in cui Hamsik potrà ulteriormente incrementare il suo score. Superare quota 12, suo record personale, non sembra una chimera. Sempre se Marechiaro non calerà. A Napoli già sognano in grande. E con un Hamsik così come dargli torto.