Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Palermo, Zamparini: "Vogliamo essere tutelati dagli arbitri"

Palermo, Zamparini: "Vogliamo essere tutelati dagli arbitri"TUTTO mercato WEB
© foto di Buffa/Image Photo Agency
domenica 7 febbraio 2010, 12:052010
di Marco Bellomare

Il Palermo ha da poco pubblicato un comunicato circa i nuovi presunti torti arbitrali che ostacolerebbero il cammino verso l'Europa. Dall'Egitto dove si trova in vacanza il presidente dei rosanero, Maurizio Zamparini ai microfoni di reterete24.it torna a tuonare contro la classe arbitrale. "E' incredibile la serie di espisodi sospetti a sfavore che fanno da contorno alle nostre partite. Noi non vogliamo regali, ma essere tutelati. Ieri sera il gol del Parma è nato da un evidente fallo su Cavani e poi non ci sono stati nemmeno concessi due rigori.

Ieri sera contro il Parma almeno tre episodi stavano per danneggiare il Palermo. Stessa musica nella partita di Napoli dove non ci hanno assegnato un "rigorone" su Bresciano e cosi anche in altre occasioni, in altre partite. E' strano che ogni volta che il Palermo si avvicina prepotentemente in zona Champions ci accade sempre qualcosa di anomalo - ha proseguito il numero uno di Viale del Fante -. Tutti voi ricorederete il rigore dato per il presunto fallo di mano di Grosso a Marassi contro la Sampdoria nel nostro primo anno di serie A. Capita sempre così: quando la squadra vola in alto c'è sempre qualcosa che la tira giù".