Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Reggina, Daspo per sei ultras

Reggina, Daspo per sei ultras
martedì 9 febbraio 2010, 14:192010
di Redazione TMW

Il questore di Reggio Calabria, Carmelo Casabona, ha disposto il divieto di accesso negli stadi e negli impianti sportivi nei confronti dei sei tifosi della Reggina, appartenenti ai club Boys e Ultras Gebbione, coinvolti nella rissa accaduta domenica sera in una piazza cittadina.
La rissa, nel corso della quale sono stati utilizzati mazze e bastoni, è stata conseguenza dello scontro tra tifosi che si era verificato nella giornata di sabato nello stadio di Vicenza poco prima dell'inizio dell'incontro tra la squadra veneta e la Reggina tra sostenitori della formazione amaranto.
I provvedimenti di Daspo sono stati emessi dal questore di Reggio, Carmelo Casabona, ed hanno la durata di cinque anni.
Proseguono, intanto, le indagini sulla rissa accaduta nello stadio di Vicenza attraverso l'esame delle immagini registrate dall'impianto di videosorveglianza.

La rissa, secondo quanto è emerso dalle indagini, sarebbe stata provocata da dissidi tra i tifosi in merito al posizionamento degli striscioni.
Per gli incidenti accaduti nello stadio la polizia ha denunciato in stato di libertà uno dei tifosi della Reggina coinvolti, Mario Babuscia, di 23 anni. Le indagini proseguono per identificare altri tifosi coinvolti negli incidenti accaduti domenica sera a Reggio Calabria.