Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Sciopero calciatori, la Fondazione Giovanni Paolo II appoggia lo stop

Sciopero calciatori, la Fondazione Giovanni Paolo II appoggia lo stop
giovedì 2 dicembre 2010, 16:012010
di Alessio Milone
fonte Ansa

"I calciatori della serie A fanno bene a battere i pugni". Lo ha dichiarato il presidente della Fondazione Giovanni Paolo II dello Sport, Edio Costantini. "C'è un attacco selvaggio da parte dei Club e della Lega Calcio al concetto stesso di lavoro e ai suoi principi basilari. E come tutti i lavoratori italiani, anche i giocatori chiedono di non perdere i loro diritti: lo fanno gli operai della Fiat e lo fanno i calciatori della Lega. Alcuni calciatori saranno pure milionari - ha aggiunto Costantini - ma restano sempre persone. Non possono essere spostati come pacchi postali in base alla convenienza dei presidenti che sono per altro più ricchi di loro" ha concluso.