Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Serie A: 23^ giornata, Top Ten TMW

Serie A: 23^ giornata, Top Ten TMWTUTTO mercato WEB
© foto di Giacomo Morini
lunedì 8 febbraio 2010, 09:082010
di Alessio De Silvestro

Domenica avara di reti, solo 19 segnature in tutto, ma in compenso risultati clamorosi. La Roma vince a Firenze 1-0 e mette paura all'Inter di Mourinho, che gode comunque di grande salute e liquida la pratica Cagliari 3-0. Nella zona retrocessione la Lazio è sul punto di capitolare, perde 1-0 in casa con il Catania e la settimana si presenta nevrotica in casa Lotito. In questa settimana la Top Ten di Tmw, vede come suoi interpreti:

Tiribocchi: Risulta decisivo, si fa trovare sempre pronto e quando i tre punti sono così fondamentali, merita un applauso ancor maggiore. Pratico

Maxi López: E' l'uomo della provvidenza, il sogno di Lotito, si rivela il suo incubo, sua la rete della partita e buona continuità. Scaltro

Di Natale: Fare una tripletta è gia il massimo per un attaccante, ma lui ci ha abituato a grandi numeri, la Nazionale gli apre le porte ai Mondiali. Delizioso

Gargano: Tiene botta per tutta la gara e mantiene in partita il Napoli, grossa corsa e sapienza tattica, mista a grinta da vendere. Arcigno

Gastaldello: Sblocca il risultato e poi si completa con una attenta fase difensiva, un calciatore che sta maturando e migliorando alla distanza. Duttile

Pandev: Rete assist e numeri da vero Campione, come avrebbe fatto comodo alla Lazio, solo il cielo lo sa, merita però una grande squadra, un fuoriclasse. Fantasioso

Milito: Il Principe segna è da lezioni di grossa sapienza tecnico-tattica, come solo i migliori sanno fare. Regale

Vucinic: Attenzione che Vucinic si è sbloccato, potenza e tecnica di base che farebbero spellare le mani anche al Barone, ottimo come seconda punta. Magico

Portanova: Guida la retroguardia con intelligenza, puntuale nell'anticipo e nei movimenti difensivi, non sbaglia nulla. Diligente

Pastore: Migliora di gara in gara, bello e funzionale in ogni partita, ricorda i calciatori del passato. Prezioso