Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Ulivieri: "Gilardino? Non deve pensare al gol, ma a rendersi utile"

Ulivieri: "Gilardino? Non deve pensare al gol, ma a rendersi utile"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
venerdì 12 febbraio 2010, 22:302010
di Antonio Gaito
fonte Firenzeviola

Renzo Ulivieri, attualmente presidente dell'associazione allenatori italiani, è intervenuto ai microfoni di Radio Blu analizzando il momento della Fiorentina: "Prandelli avrà già deciso la formazione da schierare domani sera. Probabilmente sarà un misto. Mi spiego. L'obiettivo principale è la gara col Bayern, c'è poco da fare, e quindi Prandelli schiererà con la Sampdoria quei giocatori che sono in grado di giocare due gare così importanti in pochi giorni. Gli altri li farà riposare. Bolatti o Donadel? Con la Samp penso che inizialmente giocherà Donadel.

Il momento di crisi di Gilardino ci sta, succede a tutti gli attaccanti. Io ho sempre detto ai miei giocatori di non pensare al goal, ma di rendersi utile alla squadra, alla costruzione del gioco. Se una punta si fa ossessionare dal goal entra in un circolo vizioso pericoloso. Le parole di Capello? Ha ragione sul fatto che in Italia lavorare è più difficile perchè tutti gli allenatori sono molto preparati. Poi qua c'è anche una grande pressione dei media, mentre all'estero finita la partita si chiude"