Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Verona, Gibellini: "Altri due colpi in arrivo. Pensalfini andrà a Taranto"

Verona, Gibellini: "Altri due colpi in arrivo. Pensalfini andrà a Taranto"TUTTO mercato WEB
© foto di Gianluigi Rossi
giovedì 15 luglio 2010, 15:072010
di Matteo Bursi
fonte Tuttohellasverona.it

Il direttore sportivo dell'Hellas Verona Mauro Gibellini è intervenuto ai microfoni di Tuttohellasverona.it a margine della conferenza stampa di presentazione della nuova stagione gialloblu. A commento dei colpi già piazzati (Ferrari e Le Noci) dalla dirigenza scaligera ha detto: "Sono giocatori importanti che porteranno nuova linfa ed entusiasmo alla società. Il loro livello tecnico è di indubbio pregio: sono convinto che faranno molto bene e daranno un grande contributo all'Hellas Verona". Uno sguardo invece alle mosse future: "Siamo a buon punto, ma la rosa non è ancora completata. Nei primi venti giorni di lavoro avevo fretta di mettere a disposizione di mister Giannini una squadra competitiva. Molti passi in avanti sono stati fatti, ora dobbiamo concentrarci per dare compiutezza al nostro progetto.

L'obiettivo primario è l'acquisto di un difensore, poi penseremo agli altri reparti". Gibellini poi si sbilancia: "Abbiamo due ragazzi di qualità in dirittura d'arrivo. Non possiamo ancora dare la conferma ufficiale, ma arriveremo ad una definizione dei loro contratti entro la prossima settimana".
Il diesse scaligero ha poi confermato la partenza di Pensalfini: "La trattativa col Taranto è già ben avviata. Dovremmo concludere tra oggi e domani".