Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Bari, Angelozzi: "Vogliamo tenere Grandolfo"

Bari, Angelozzi: "Vogliamo tenere Grandolfo"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
lunedì 23 maggio 2011, 12:492011
di Redazione TMW.
fonte Sky Sport

Il direttore sportivo del Bari Guido Angelozzi, è stato intervistato da Sky Sport. Ecco alcune delle sue dichiarazioni.

Esordio per Grandolfo. Che fine farà dopo questo grande esordio, dobbiamo augurargli tanta fortuna al Bari?
"Al Bari ed al ragazzo, perchè ieri ha fatto una partita strepitosa, ha esordito dall'inizio con tre gol".

Deve ancora fare 19 anni. Si parlava di squadre interessate a lui.
"Prima di tutto bisogna fare i complimenti al ragazzo ed al settore giovanile del Bari, che ha tirato fuori questo ragazzo, per cui va il merito al settore giovanile ed alla società che in questi anni ci ha creduto e lo ha portato avanti. E' un ragazzo interessante, quest'anno nel campionato primavera ha fatto 18 gol, ha un procuratore importante Giuseppe Bozzo, e tempo fa mi aveva cercato per dirmi che c'erano delle squadre interessate al ragazzo e noi abbiamo detto che lo volevamo tenere. Gli abbiamo prospettato un contratto di tre anni al minimo federale. Lui ha accettato, perchè crede molto nella società, dopo è stato bravo Mutti a mandarlo in campo e lui ha dimostrato di essere un piccolo campione".

Ci sarà un ritocco per quello che ha fatto?
"No no, adesso bisogna lavorare essere vicini alla società che in questo momento ha bisogno di questi ragazzi importanti. Non bisogna guardare al lato economico, ma alle prospettive che un ragazzo può avere".

"Abbiamo dei ragazzi interessanti Bellomo, Galano che gioca nel Gubbio, giocatori molto interessanti che speriamo di portare avanti".

Quando una squadre riparte dalla serie B, si potrebbe sacrificare Grandolfo.
"Qualche squadra lo cercherà, perchè è un ragazzo dalle grandi prospettive, ma non penso che in questo momento la società magari si vuole privare di un giovane così' importante, ci sono altri giocatori grandi, prima pensiamo a dare Barreto, Almiron. I giovani aspettiamo".