Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Brescia, Maifredi: "Caracciolo? Questi gol mancati gli ritorneranno"

Brescia, Maifredi: "Caracciolo? Questi gol mancati gli ritorneranno"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico Gaetano
lunedì 7 marzo 2011, 11:022011
di Redazione TMW.
fonte Bresciacalcio.it

Il consulente tecnico del Brescia Gigi Maifredi, ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla partita di ieri contro il Napoli:
"Abbiamo giocato una partita a viso aperto contro una squadra importante. Siamo stati bravi a creare occasioni da rete non solo nel finale ma anche nel primo tempo nonostante si giocasse su un campo molto difficile. Credo che oggi la squadra abbia dimostrato di avere tutte le carte in regola per portare a casa la salvezza. Se avessimo vinto non ci sarebbe stato nulla da dire: purtroppo però a volte il destino ti toglie qualcosa, così come era successo domenica scorsa in casa contro il Lecce".

"E' andata così ma volevamo dimostrare la compattezza dello spogliatoio: la squadra è unita come gruppo, col tecnico, e anche per quelli che sono gli obiettivi da raggiungere. Siamo ancora vivi: mancano ancora 10 partite e abbiamo dimostrato di poter fare punti su tutti i campi. Una nota positiva è arrivata anche da ragazzi che fino a poco tempo fa sembravano la copia dei giocatori di inizio stagione".

Caracciolo? "Questi gol mancati gli ritorneranno, vedrete. Oggi Andrea avrebbe pagato di tasca sua per fare un gol qui al San Paolo, ma vedrete che i suoi gol arriveranno".

Diamanti? "E' uscito arrabbiato così come lo sono tutti i giocatori che vengono sostituiti. Se però tutte le volte dobbiamo polemizzare su queste cose non facciamo il bene della squadra. Alessandro ha giocato una buona gara e dopo 75-80 minuti su certi livelli ci può stare che venga sostituito".