Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Carlo Nesti: "Toro, una convergenza di interessi"

Carlo Nesti: "Toro, una convergenza di interessi"TUTTO mercato WEB
domenica 8 maggio 2011, 10:152011
di Redazione TMW.
fonte di Carlo Nesti per carlonesti.it

Nel calcio, certe cose sono sempre successe. A volte, come 2 stagioni fa, le "convergenze di interessi" saltano: vedi Toro-Genoa. Altre volte, come ieri, non saltano: vedi Toro-Siena. Solo fra 3 partite, più che altro, sapremo se è convenuto, ai granata, "stare al gioco". Con l'aria che tira, ho i miei dubbi. Sette risultati utili offrono una fotografia deformata della realtà: il Toro è in preoccupante calando. Gravissimo non aver battuto, in casa, il Piacenza. Chiedo unicamente, al destino, di restituire a Lerda Ogbonna centrale e Lazarevic-Gasbarroni guariti. A quel punto, accetterei le sfide rimanenti con un po' più di ottimismo.