Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Crisi economica in Spagna, la situazione di Córdoba e Rayo Vallecano

Crisi economica in Spagna, la situazione di Córdoba e Rayo Vallecano
giovedì 31 marzo 2011, 17:152011
di Stefano Sica

Che alcuni club spagnoli non se la passino bene economicamente non è una novità. Tra questi, ci sono certamente Córdoba e Rayo Vallecano (entrambi partecipanti alla Liga Adelante). In estrema difficoltà sono i Califas, il cui presidente, José Miguel Salinas, ha assicurato che, oltre a diverse trattative con alcuni tra i creditori più importanti per la spalmatura dei debiti negli anni a venire, "sono in corso negoziati con Seguridad Social e Hacienda" per ottenere liquidità dai diritti televisivi ed evitare un fallimento comunque non improbabile, allo stato attuale.


Sul versante Rayo, Luis Rubiales, presidente AFE (l'associazione spagnola dei calciatori), ha garantito che i giocatori, che non ricevono da mesi gli stipendi, scenderanno regolarmente in campo nel prossimo turno col Real Valladolid. "La situazione è delicata ed i giocatori sono molto turbati - ha riferito Rubiales - perchè la famiglia Ruiz Mateos continua a compotrarsi in modo ambiguo".