Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

E' caccia al fenomeno dell'Udinese! Inter, ecco le due rivali...

E' caccia al fenomeno dell'Udinese! Inter, ecco le due rivali...TUTTO mercato WEB
© foto di Federico Gaetano
venerdì 6 maggio 2011, 15:002011
di Raimondo De Magistris

Tutti concentrati, tutti uniti per raggiungere un grande traguardo e affrontare la gara più delicata del campionato. Massima allerta in casa Udinese in questi giorni, tensione palpitante per una sfida che può valere una stagione. Un successo che permetterebbe di fare un grosso balzo in avanti in vista della corsa al quarto posto, avvicinando la squadra bianconera a un traguardo inimmaginabile dopo le prime cinque giornate.
Parliamo, ovviamente, della Champions, dei preliminari della competizione continentale più importante. Un quarto posto per coronare una stagione straordinaria e non solo. Arrivare quarti significherebbe poter convincere i gioielli attualmente in rosa a proseguire la loro avventura in Friuli. Discorso diverso invece se la qualificazione ai preliminari di Champions non dovesse arrivare. L'Udinese, a quel punto, si priverà di alcuni dei calciatori più forti in rosa. Tra questi, senza dubbio, il talento più in vista, il fenomeno cileno che in questo campionato ha compiuto il definitivo salto di qualità: Alexis Sanchez.
Piace a tutti, un genio del calcio capace di inventare giocate con una rapidità fuori dal comune. Ad apprezzare le sue indiscusse qualità c'è l'Inter.

L'uomo mercato nerazzurro, Marco Branca, ha fatto di tutto per portarlo ad Appiano Gentile già a gennaio. Ricorderete dell'offerta superiore ai 15 milioni di euro e dell'inserimento nella trattativa di Ludovic Biabiany.
Tutto si concluse con una fumata nera, l'Udinese non voleva rompere l'equilibrio di squadra con cessioni illustri. La trattativa però, non s'è mai conclusa. L'Inter è sempre convinta della bontà dell'acquisto e a giugno tenterà un nuovo assalto. Di nuovo, c'è che la società nerazzurra non sarà l'unica. C'è, ad esempio, il Manchester City di Roberto Mancini. Carlos Tevez, come ammesso dallo stesso manager italiano, può lasciare a fine stagione e Sanchez è già stato individuato come l'erede naturale dell'argentino.
Attenti però anche al Barcellona, alla voglia degli azulgrana di rinforzare la rosa con attaccanti che - rispetto a quelli attualmente in squadra - hanno un comune denominatore: un talento straordinario. In Spagna danno l'affare già per avviato, parlano dei colloqui di Bielsa - ex ct del Cile - con Pep Guardiola riguardanti proprio El Niño Maravilla.
Ora però, è tempo di attendere, e capire quali saranno i responsi di un campionato sempre più vicino alla calata del sipario.