Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
esclusiva

Caliendo: "Rappresento Maicon, e su Baggio..."

ESCLUSIVA TMW - Caliendo: "Rappresento Maicon, e su Baggio..."TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
giovedì 17 marzo 2011, 10:282011
di Gianluigi Longari
fonte Intervista di Raffaella Bon

Abbiamo intervistato in esclusiva Antonio Caliendo che si è confidato ai nostri microfoni riguardo diversi temi che hanno interessato l'opinione pubblica calcistica nelle settimane passate.

Partiamo da come si è conclusa la storia di Maicon
"Ha fatto un comunicato Mario Rosi, il suo agente brasiliano, nel quale diffida chiunque a parlare di Maicon a nome suo, ed indica me come suo unico rappresentante legale in Europa. Come ho sempre detto, del resto, io non rappresento Maicon, ma il suo procuratore, che mi ha dato il mandato per l'Europa, quindi era giusto che intervenisse lui, come ha fatto".

Aguirregaray è sempre cercato dal Parma?
"Da sempre il Parma lo vorrebbe, ma l'Inter lo sta seguendo da due anni, la scorsa estate era ad un passo dal prenderlo ma è saltato tutto a causa della norma sugli extracomunitari".

Ha digerito i fischi di Firenze in ricordo dell'addio di Roberto Baggio?
"Lo vedo come un gesto di affetto verso Baggio, visto che sono passati tanti anni. E' un giocatore che ha conquistato il cuore non solo dei fiorentini ma di tutti. In questo momento lo hanno lì vicino, visto che è a Coverciano. Può dare veramente un aiuto importante alla Federazione ma in questo momento credo che siano emerse alcune problematiche, che fanno male sia a lui che alla Federazione".

Di che tipo?
"Non spetta a me dirlo, ma vedo che fino ad oggi non ha fornito l'apporto che avrebbe potuto".

© Riproduzione riservata