Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
esclusiva

Ferrante: "Per il futuro consiglio al Toro due tecnici"

ESCLUSIVA TMW - Ferrante: "Per il futuro consiglio al Toro due tecnici"TUTTO mercato WEB
© foto di Tommaso Sabino/TuttoLegaPro.com
giovedì 10 marzo 2011, 17:152011
di Stefano Sica
Intervista di Raffaella Bon

"Il cambio di allenatore al Torino? Spero dia la scossa giusta alla squadra". L'ennesimo terremoto in casa granata non lascia indifferente l'ex bomber del Toro Marco Ferrante, col quale TMW ha discusso di quest'ennesima svolta intrapresa dal club di Cairo. "Papadopulo è un bravo allenatore - continua Ferrante -. Mi auguro che sia anche un bravo motivatore, visto che è quello che più che serve in questo momento".

Nove allenatori nell'era Cairo: non sono un pò troppi?
"Sono tanti effettivamente, vuol dire che sono stati commessi degli errori, qualcosa che si è sbagliato nelle scelte. Non capisco: lo stesso Lerda è diventato un brocco, quando era ambito da squadre di serie A come il Cesena. Non credo che siano le contestazioni, visto che ha allenato il Crotone e l'ambiente al Sud è anche più caldo. A questo punto, a fine stagione, bisognerà assumersi le proprie responsabilità, dal presidente ai dirigenti fino ai giocatori. Per giocare nel Toro non serve aver fatto bene dalle altre parti, serve carattere e la voglia di vincere. Inoltre devi avere qualcuno che conosca bene l'ambiente e che faccia da tramite, altrimenti ogni anno si presentano gli stessi errori. Papadopulo senza dubbio ha fatto bene a Siena, ma ora ha un compito non facile: portare il Toro in A, sempre che bastino i play off, perchè potrebbe ripetersi l'anno della Juve in B con tre squadre che vanno direttamente in A. Devono essere brave la Reggina ed il Varese a tenere".

Quale tecnico consigli per il prossimo anno?
"Se non dovesse rimanere Papadopulo, punterei su due allenatori giovani come Sannino e Michele Serena. Il primo sta facendo benissimo a Varese, dei miracoli autentici. Direi che contro il Toro non ha vinto per la tecnica, ma perchè è un grandissimo motivatore. Serena è un giovane interessante, che ha fatto calcio a livello importante. Sia le squadre di B che vogliono fare bene, sia quelle che si vogliono salvare in A, possono puntare tranquillamente su di loro".

© Riproduzione riservata