Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
esclusiva

Mantova, Spinale: "Sarà un futuro ambizioso"

ESCLUSIVA TMW - Mantova, Spinale: "Sarà un futuro ambizioso"TUTTO mercato WEB
© foto di mb / Tuttomantova.it
giovedì 24 marzo 2011, 11:002011
di Matteo Bursi
"Stringiamo i denti per le prossime 4 gare, poi potremo iniziare a programmare un futuro che sarà ambizioso. A Mantova ho il cuore, la scorsa estate la mia fu una scelta di vita"

Il capitano del Mantova Manuel Spinale vive da anni le vicende biancorosse in prima linea. Due promozioni, un playoff per la Serie A e la retrocessione con fallimento annesso della scorsa estate. Quando deve scegliere l'episodio che ricorda con maggior affetto della sua storia in biancorosso Spinale però non ha dubbi: "Uno dei momenti più emozionanti rimane la finale di ritorno di playoff del 2005 col Pavia - confida in esclusiva ai nostri microfoni. Dopo pochi minuti eravamo già sul 3-0, c'era tutto lo stadio pieno che cantava. Vengono i brividi al solo pensiero. Ci sono stati tante altre giornate indimenticabili, soprattutto nel primo anno di Serie B, ma quella gara di Pavia fu perfetta". Il capitano virgiliano ha già alle spalle due promozioni e potrebbe presto collezionarne una terza: "Il punto di forza del Mantova di quest'anno è stata fin qui la compattezza di squadra, il gruppo è affiatato. Tutti i ragazzi, sia i più giovani che quelli più esperti hanno capito subito - precisa Spinale - che questa stagione riservava un'occasione unica".

La condivisibile sfuriata del post Carate Brianza è ancora viva e il centrocampista biancorosso aggiunge: "E' inutile che ci giriamo attorno, la possibilità di vincere un campionato dopo un fallimento è da prendere al volo. E' un treno che passa una volta sola, abbiamo un tesoro sotto le mani, che non dobbiamo sciupare. Se non riesci a vincere al primo anno, poi ti appiattisci e subentrano tanti altri fattori come dimostrano tante blasonate piazze italiane". Il futuro di capitan Spinale non può dunque che essere tinteggiato di biancorosso: "La scorsa estate ho fatto una scelta importante e significativa, i tifosi lo hanno apprezzato e me lo dimostrano ogni giorni. A Mantova ho il cuore e - puntualizza il capitano - tranne gli ultimi due anni qui ho sempre lottato per vincere. Ora serve stringere i denti per le prossime 3/4 partite, poi potremo pensare al nuovo programma e ad un progetto che punterà ancora in alto". Il capitano ha tracciato la via.

© Riproduzione riservata