Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Inter: a Brescia allarme infortuni

Inter: a Brescia allarme infortuniTUTTO mercato WEB
© foto di ALBERTO LINGRIA/PHOTOVIEWS
venerdì 11 marzo 2011, 07:542011
di Redazione TMW.
fonte di Alessia Scurati per qsvs.it

Non è ancora emergenza, per ora, ma l'Inter che si accinge ad affrontare il Brescia deve fare i conti con qualche acciacco di troppo. L'ultimo a fermarsi è stato Cristian Chivu, alle prese con un fastidio muscolare dovuto, secondo quanto spiegato da Leonardo, alle conseguenze di una botta al piede trascinata per settimane, che ha costretto il laterale nerazzurro a cambiare postura durante la corsa. Cambiasso, fuori dalla gara con il Bayern, non è stato convocato, ma sarà pronto per il ritorno di Champions. Anche Thiago Motta, che non ha superato gli acciacchi al ginocchio, è stato tenuto a riposo da Leonardo.

Diego Milito, che voleva a tutti i costi rientrare in Champions, si allena insieme al gruppo, ma dovrebbe essere convocato solo per la gara con il Lecce. Chi, invece, potrebbe trovare spazio contro il Brescia potrebbe essere Goran Pandev, che con un paio di prestazioni convincenti sta riguadagnando la fiducia di allenatore e tifosi. Al Rigamonti, quindi, la missione dell'Inter sarà solo una: vincere, conservando energie e senza lasciare sul campo altri uomini, per non trasformare l'allarme infortuni in emergenza.