Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Juve, l'incastro per il tuo Pipita d'oro

Juve, l'incastro per il tuo Pipita d'oroTUTTO mercato WEB
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
giovedì 26 maggio 2011, 09:542011
di Gianluigi Longari

Non ci sono dubbi già da un po', che quello che incombe, potrà essere considerata come una delle sessioni di mercato più spettacolari e dense di colpi di scena degli ultimi anni. Non solo in Italia, ovviamente, o per meglio dire, non a partire da qui. Perchè per diversi motivi contingenti, in primis le annose questioni economiche che svantaggiano i nostri club, ci toccherà fare la parte degli spettatori nella fase iniziale, per poi cercare di sfruttare con intelligenza ogni tipo di spiraglio. E' un po' questa, la mossa che ha in mente di effettuare la Juventus. Menomata nelle possibilità dalla mancata partecipazione alle competizioni europee, la dirigenza bianconera può però attingere a piene mani alle situazioni che potenzialmente potranno verificarsi di qui a poco.

Le smentite, peraltro nemmeno troppo decise, accennate ieri da Florentino Perez per quanto riguarda l'affare tra il Real Madrid ed El Kun Aguero, non intaccano minimamente le volontà delle merengues di portare a termine l'operazione e l'incastro che ne potrebbe conseguire. La Juve sul prevedibile malcontento degli attaccanti non intoccabili della Casa Blanca, proverà a fare leva per cercare il proprio rilancio. Più che Benzema, però, che comunque resta sotto la lente d'ingrandimento di Marotta, il prescelto sarebbe Gonzalo Higuain, che meglio si sposerebbe per caratteristiche con l'attaccante di manovra richiesto da Antonio Conte. Arrivare al Pipita sembra un impresa impossibile, ma giocando le giuste carte, anche il sogno più recondito può riuscire a diventare reale. La Juventus, con le sue, sta provando a fare la migliore mano possibile.