Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Juventus pensa al futuro ma ora che fare?

Juventus pensa al futuro ma ora che fare?TUTTO mercato WEB
© foto di Alberto Fornasari
martedì 15 marzo 2011, 07:552011
di Redazione TMW.
fonte di Mauro Blasi per qsvs.it

La Juve ora entra nella fase più drammatica della sua stagione. Il 2-2 di Cesena è solo lieve anestetizzante di un'annata che sta regalando molti dolori e poche gioie alla Vecchia Signora. La società non intende prendere decisioni sul futuro immediato di Delneri e l'allenatore bianconero non vuole dimettersi. In realtà c'è chi si è dichiarato disponibile a prendere il suo posto, come Gentile, ma quasi certamente il tecnico di Aquileia rimarrà fino a fine campionato. Il comunicato dal sito ufficiale di ieri è stato chiaro: tutti insieme andranno incontro allo stesso destino. Poi si tireranno le somme.

Meglio allora pensare al mercato. Marotta ha promesso: l'anno prossimo comprerà 4 giocatori di alto livello:
proviamo allora a tracciarne gli identikit: torna di moda Pirlo, anche se il 19 maggio compirà 32 anni. Il Milan però si priverebbe di una pedina ancora oggi insostituibile. Spunta quindi il nome di Khedira, classe 1987, nazionale tedesco, preso in estate dal Real Madrid, ma già in rotta con Mourinho.
Per l'attacco Borriello è l'ipotesi più probabile, dato che la sua avventura a Roma, tra problemi nello spogliatoio e accuse personali ricevute, sta già finendo. Ma il primo vero assalto a giugno la Juve lo darà a Bastos. Per il Lione si profila un'offerta di circa 16 milioni di Euro per il laterale sinistro.