Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Lazio, Muslera brucia le tappe: "Torno prima del derby"

Lazio, Muslera brucia le tappe: "Torno prima del derby"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico Gaetano
lunedì 28 febbraio 2011, 18:452011
di Riccardo Mancini
fonte lalaziosiamonoi.it

Sette giorni a Lazio-Palermo, Fernando Muslera ci prova. "Al derby non voglio mancare, ma in realtà vorrei tornare in campo già a partire dall'incontro con il Palermo". E' trascorsa appena una settimana dalla promessa fatta dall'estremo difensore uruguaiano, che all'indomani dell'infortunio rimediato nel riscaldamento pre-Bari era venuto sapere dallo staff medico biancoceleste della distrazione dei legamenti. Non una semplice distorsione come da speranza, ma l'assenza certa con Cagliari, Palermo ed il possibile rientro per la stracittadina del 13 marzo. Ad una settimana di distanza dalla prognosi il recupero di "castorino" procede spedito, tanto da lasciare aperti spiragli di recupero anticipato. Il giorno decisivo sarà mercoledì, quando il numero uno di Reja si recherà nuovamente presso la clinica Paideia per sottoporsi ad una risonanza magnetica che svelerà quanto realmente la situazione sia migliorata.

Fino a quel giorno continuerà ad alternare cure fisioterapiche a piscina, con la convinzione che rispetto alle indicazioni iniziali qualche giorno sulla tabella di marcia potrebbe essere sottratto. Le stampelle sono state accantonate giovedì scorso, ora il fastidio si è sensibilmente attenuato: "Sono contento perché la guarigione è molto rapida - ha spiegato lo stesso Muslera nel weekend intervenendo in patria a "Radio 1010" - . Sto migliorando continuamente, rispetto a qualche giorno fa mi sento molto meglio e cammino senzasentire nessun dolore. Sono molto fiducioso".