Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Lazio, Reja: "Voglio uno tra Gila, Maxi Lopez e Klose"

Lazio, Reja: "Voglio uno tra Gila, Maxi Lopez e Klose"TUTTO mercato WEB
© foto di Marco Iorio/Image Sport
martedì 24 maggio 2011, 10:302011
di Riccardo Mancini
fonte lalaziosiamonoi.it

Edy Reja rilancia. Zàrate più un grande attaccante per il salto di qualità definitivo. La delusione Champions è ancora in circolo e il tecnico della Lazio non ha alcuna voglia di nasconderlo: "Dobbiamo aspettare ancora qualche giorno, quando la rabbia si sarà attenuata capiremo che anche l'Europa League è un grande traguardo", ha spiegato ieri il tecnico goriziano, che tra 48 ore incontrerà a Formello il presidente Lotito. La permanenza nella Capitale non è più in discussione, ma alla società chiederà lo stesso programmi di crescita concreti, oltre che la risoluzione delle situazioni pendenti. Muslera in primis. Non vuole un altro caso Ledesma Zio Edy, ma soprattutto vuole rintracciare sul mercato pedine che possano permettere al suo reparto offensivo di acquisire maggiore cattiveria in zona realizzativa: "E' stato questo il problema principale della stagione appena conclusa", Reja non l'ha mai nascosto.

Allora, questa volta non ci saranno "equilibri dello spogliatoio da tuttelare", ma solo un vero numero 9 da portare a Roma: "Gilardino, Klose o Maxi Lopez? Ben vengano certi giocatori di qualità, mi auguro che il presidente centri almeno uno di questi tre obiettivi", ha sottolineato ieri sera a 'Sky Sport'. Datronde le sue esigenze erano note già l'estate scorsa, quando titrò la volata al portoghese Almeida. Fu solo i primo di una lunga serie di bomber svaniti. Chi ha ritrovato sul finire di stagione il piede caldo in zona gol è invece Mauro Zàrate. Con Reja ancora in panchina, il nuemro 10 di Haedo viaggia verso la cessione: è questa l'equazione che fino a ieri, il tecnico goriziano non aveva mai smentito. In serata il cambio di rotta: "Non andrà via, ho un ottimo rapporto con lui".