Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Lecce, De Canio: "C'è maggiore consapevolezza"

Lecce, De Canio: "C'è maggiore consapevolezza"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico Gaetano
giovedì 3 marzo 2011, 21:452011
di Riccardo Mancini

"Ogni gara ha una sua storia, come valori la Roma è una delle squadre più forti del nostro campionato": inizia così la conferenza stampa del tecnico del Lecce, Luigi De Canio, alla vigilia della delicata sfida di domani sera contro la squadra di Montella. "Una grande squadra è tale perché è composta da un gruppo di grandi calciatori - riporta il sito ufficiale del Lecce -. La Roma senza Totti? E' l'assenza di un grandissimo campione, che la priva di uno dei suoi fuoriclasse, però, hanno altri calciatori in grado di sostituirlo e creare, comunque, dei problemi al Lecce. Come cambia la Roma da Ranieri a Montella? Ho visto la gara contro il Parma e la squadra capitolina ha fatto la sua solita grande partita, poi ha avuto qualche momento di difficoltà e il Parma ne ha approfittato, però, è troppo presto per poter fare delle considerazioni.

A livello tattico, con il ritorno di Pizarro, Montella è tornato al modulo che l'ha resa bella, quel modulo con cui Spalletti ha entusiasmato il nostro campionato. Nel girone d'andata dalla partita di Roma in poi, raccogliemmo un punto in sette gare? Noi non abbiamo mai sottovalutato nessuno, però, ora abbiamo maggiore consapevolezza di quelle che sono le nostre potenzialità, prima stavamo ancora imparando. Il doppio turno casalingo contro Roma e Bologna? Noi ci prepariamo a questa prima gara contro la Roma, al nostro avversario di turno, cercando di offrire una prestazione convincente."