Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Marocchino: "Rivoluzione alla Juve, salverei solo Buffon e Alex"

Marocchino: "Rivoluzione alla Juve, salverei solo Buffon e Alex"TUTTO mercato WEB
© foto di Tommaso Sabino/TuttoLegaPro.com
mercoledì 2 marzo 2011, 07:442011
di Redazione TMW.
fonte radio sportiva

A Radio Sportiva, l´ex calciatore della Juventus Domenico Marocchino commenta la situazione bianconera:
"Mi aspettavo di più dalla Juve quest´anno. Speriamo almeno di non fare brutte figure col Milan. Delneri? Forse è meglio voltare pagina, anche se sarà l´ennesima pagina voltata. Anche la qualità della rosa però non è ottimale e va valutata pure la capacità di operare sul mercato. Non serve una rosa come quella della Juve di Capello nel 2006 per vincere questo campionato, ma qualche innesto è necessario.

Non so se è colpa di Marotta, l´unica cosa che si può giudicare è la capacità di un allenatore di far rendere al meglio i suoi giocatori. Tanto di cappello all´Udinese e al Napoli, che con una rosa ristretta stanno facendo un grande campionato. Io sarei per la rivoluzione bianconera, salvo che per Del Piero e Buffon che devono rimanere. Nedved? Spetta a lui decidere il ruolo che vuole avere nella Juventus, se stare più vicino o meno, ma la cosa principale in casa Juventus e la mancanza di grinta e di alcuni giocatori fondamentali". Infine sullo scudetto: "Il Milan non mi dispiacerebbe, ma ho paura che lo vinca di nuovo l´Inter".