Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Milan, Amelia: "Vogliamo lo scudetto. Mexes rossonero? Così sembra"

Milan, Amelia: "Vogliamo lo scudetto. Mexes rossonero? Così sembra"TUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 3 marzo 2011, 17:222011
di Redazione TMW.
fonte Radio Sportiva

A Radio Sportiva, il portiere del Milan, Marco Amelia:

Sulla squadra: "C´è tanto entusiasmo dopo la vittoria sul Napoli, ma siamo consapevoli che sabato ci giochiamo una bella fetta di stagione. E´ una partita molto delicata contro la Juve: se la vincessimo saremmo ancor più lanciati in classifica. Vogliamo riportare lo scudetto sulla maglia rossonera, quest´anno c´è grande convinzione: possiamo vincerlo. Far parte di un ambiente particolare come questo è molto bello, ti fa crescere come uomo e calciatore.".

Sul rigore di Aronica: "E´ stato un intervento scomposto, il rigore ci stava. Magari si può discutere di un fallo di Ibra su Cannavaro. A proposito di Ibrahimovic, oggi si è allenato e sarà pronto contro la Juventus, abbiamo uno staff molto preparato".

Sulle dichiarazioni di Moratti: "Chi sta dietro cerca di caricare le avversarie della capolista. Io posso caricare i miei ex compagni del Genoa in vista della gara dell´Inter: è il bello del calcio. Tra Milan e Inter c´è una bella rivalità, quest´anno ancora di più visto la sfida al vertice".

Su Mexes: "I media dicono di si, ma adesso noi pensiamo solo al campo. Mexes è un giocatore di alto livello, uno dei difensori più in circolazione. Rinforzerebbe una difesa fatta di grandi campioni, Nesta e Thiago Silva su tutti".

Sui portieri: "Le grandi squadre devono avere due grandi portieri. Già sapevo al mio arrivo le gerarchie esistenti, cercherò di sfruttare tutte le opportunità che mi capiteranno".

Sul Tottenham: "Non è impossibile, basta vincere la partita. Siamo il Milan e possiamo farlo".

Sul presidente Preziosi: "Ho sempre avuto un buon rapporto con lui. Qualche discussione c´era con Gasperini. Eduardo ha le potenzialità per far bene a Genova".

Su Sirigu: "Diventerà uno dei migliori portieri italiani".