Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Mondiali di calcio, gli interessati respingono accuse di corruzione

Mondiali di calcio, gli interessati respingono accuse di corruzione
giovedì 12 maggio 2011, 20:242011
di Gaetano Mocciaro
fonte lequipe.fr

Issa Hayatou, presidente della confederazione africana, e Jacques Anouma, presidente della federazione della Costa d'Avorio, hanno negato tutte le accuse di corruzione nell'assegnazione dei mondiali 2018 e 2022. "Il presidente Hayatou chiama qualifica queste accuse senza prove come pura invenzione, concepite ancora una volta a gettare discredito sulla sua persona" si legge attraverso un comunicato della CFA. "Il signor Jacques Anouma ha espresso il suo stupore per le accuse gravi di corruzione fatte al Parlamento britannico, da parte sua, dice un altro comunicato della CAF. Egli respinge fermamente tali accuse".