Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Nicchi: "Morganti non va fermato"

Nicchi: "Morganti non va fermato"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
lunedì 7 febbraio 2011, 15:092011
di Stefano Sica

"Secondo me Morganti non va fermato". Così Marcello Nicchi, presidente dell'Associazione italiana arbitri (Aia), parla ai microfoni di La politica nel pallone (Gr Parlamento) del caso dell'arbitro ascolano, criticato dalla Juventus dopo la gara di mercoledì scorso a Palermo. "E' uno dei migliori arbitri in Italia, ha fatto bene l'anno scorso e sta facendo bene quest'anno. Purtroppo è capitato questo episodio, ma non bisogna fare di tutta l'erba un fascio. E' chiaro che, se fosse un giovane a sbagliare, mettendolo a repentaglio si rischia di rovinarlo. Ma non è questo il caso.

Valuterà Braschi, ma Morganti ha solo bisogno di tornare in campo ad arbitrare. Se torna a dirigere la Juve? Lo deciderà il designatore. Per logica rispondo affermativamente, altrimenti si tornerebbe alla ricusazione. Tagliavento? Ho visto la partita in tv ed è stata una prestazione alla sua altezza. Sul fatto che Tagliavento fosse una persona preparata per portare bene a termine la partita, non c'erano dubbi".