Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Padova, se rimane Foschi potrebbe portare un giapponese

Padova, se rimane Foschi potrebbe portare un giapponese
martedì 3 maggio 2011, 19:482011
di Andrea Lolli
fonte Padovasport.tv

Si chiama Takashi Usami, rapidissimo attaccante classe '92 in forza al Gamba Osaka. Di lui se ne parla come uno degli astri nascenti del paese del Sol Levante, e anche in Italia ovviamente il suo nome è appuntato su molti taccuini. Anche su quello di Rino Foschi.

Il ds del Padova, da un po' di tempo, si sta interessando all'asse di mercato che si è venuta a creare tra Cesena e Tokyo, con l'arrivo l'estate scorsa di Ficcadenti sulla panchina romagnola (grande esperto di calcio orientale, fu lui a portare Nagatomo) e con i preziosi consigli del ct della nazionale nipponica Alberto Zaccheroni (cesenate pure lui e grande amico di Foschi). Usami, secondo quanto riportato da Padovasport.tv, sarebbe pronto a sbarcare in Italia con un'operazione di mercato in compartecipazione tra una squadra di A e una di B, dove il giocatore potrebbe eventualmente fare esperienza. Inutile dire che, nel caso Rino Foschi dovesse essere confermato sulla panchina biancoscudata, potrebbe essere proprio Padova la prossima destinazione del baby-fenomeno con gli occhi a mandorla (già valutato sopra il milione di euro).