Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Palermo o Napoli? Per Gasperini s'avvicina il momento della scelta...

Palermo o Napoli? Per Gasperini s'avvicina il momento della scelta...TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
giovedì 19 maggio 2011, 16:562011
di Raimondo De Magistris

Tornerà in sella Gasperini, questa è l'unica cosa certa dopo l'esonero a inizio stagione al Genoa. Prolifico ma soprattutto divertente il gioco proposto in questi anni dal tecnico di Grugliasco. Un modo di interpretare il calcio che è piaciuto a Genova e non solo, con diverse squadre che ora sono pronte a contendersi l'allenatore che ha guidato Giovanissimi, Allievi e Primavera della Juventus. Ancora dubbi però aleggiano circa la squadra del suo futuro: da un lato il Napoli, dall'altro il Palermo
Davanti a un bivio Gian Piero Gasperini in questi giorni. Più che una scelta personale, questione di opportunità. Attende il tecnico di Grugliasco che le due più importanti piazze calcistiche del meridione facciano chiarezza sulle dinamiche interne.
E' atteso a breve l'incontro tra Aurelio De Laurentiis e Walter Mazzarri per fare chiarezza sul caos nato in questi mesi a seguito delle dichiarazioni del tecnico di San Vincenzo. I due, in realtà, sembrava dovessero incontrarsi già ieri. Poi l'incontro è slittato, oggi altra data buona ma al momento non è andato in porto ancora nessun faccia a faccia.

Temporeggia Aurelio De Laurentiis, attende Gasperini, per capire se il decisivo summit libererà la panchina azzurra.
Rapporto complesso quello tra Mazzarri e De Laurentiis, lo stesso che intercorre a Palermo tra Maurizio Zamparini e Delio Rossi. L'ex allenatore della Lazio non ha mandato giù l'esonero a stagione in corso. Il patron rosanero, capito che l'ingaggio di Cosmi aveva solo peggiorato la situazione, l'ha richiamato a stagione in corso con Rossi che ha subito risollevato la squadra da un momento difficile trascinandola anche in Coppa Italia almeno fino alla finale.
Zamparini ha ammesso l'errore, ma il rinnovo del contratto al momento è abbastanza lontano. Per questo il presidente del club siciliano sta già vagliando i nomi dei possibili sostituto con Gian Piero Gasperini, manco a dirlo, in vantaggio su tutti in compagnia del direttore sportivo Franco Ceravolo.
Il momento della verità si avvicina. Gasperini attende...