Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Paura Napoli, c'è il rischio di una doppia partenza!

Paura Napoli, c'è il rischio di una doppia partenza!TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
martedì 8 marzo 2011, 13:452011
di Raimondo De Magistris

Ampliare la rosa, mettere a disposizione di Walter Mazzarri più alternative valide per cominciare davvero a lottare per i primi posti del calcio italiano. Le strategie del Napoli per la prossima sessione di calciomercato sembrano essere abbastanza chiare. Aggiungere innesti di qualità a una squadra che ha dimostrato di non avere in panchina quei calciatori capaci di sostituire i titolari che - per squalifica, infortunio o semplice scelta tecnica - non possono essere della partita.
Ci sono, è chiaro, delle eccezioni. E' il caso di Hassan Yebda, calciatore che senza dubbio verrò riscattato a fine stagione dalla società partenopea, o Camilo Zuniga, polivalente centrocampista del Napoli che sembra aver finalmente trovato la sua giusta dimensione nella società azzurra. Esterno destro, esterno sinistro, ma anche trequartista. Il colombiano - che col Catania ha messo a segno il suo primo gol in Italia - sembra aver finalmente trovato la sua giusta dimensione all'ombra del Vesuvio. Ora, però, che finalmente sta riuscendo a giocare e fornire buone prestazione con continuità, ecco le voci - e le conferme - circa una sua possibile partenza a fine stagione.
Il Bayern Monaco è pronto a una offerta di circa dieci milioni di euro per portarlo in Baviera in estate.

Una cifra leggermente superiore a quanto sborsato dal Napoli quasi due anni fa, cifre importanti, se si pensa che il valore dell'esterno colombiano si era dimezzato dopo una prima stagione costellata da più ombre che luci.
Si valuta quindi un'eventuale proposta. Tutto ruota intorno alla volontà delle due società: da un lato il Napoli, che dovrà far sapere se ritiene Zuniga un calciatore centrale per il progetto del prossimo anno, dall'altro il Bayern.
Si parla comunque di non pochi soldi per convincere il Napoli, al contrario del discorso riguardante il futuro di Michele Pazienza. Lui col Napoli è in scadenza di contratto, tratta il rinnovo, ma ancora non ha raggiunto un accordo. Sul centrocampista partenopeo c'è il Genoa che - secondo quanto riportato questa mattina dall'edizione locale di Leggo - ha addirittura già raggiunto col giocatore un accordo biennale.
Servono quindi nuovi innesti per una squadra che il prossimo anno - sperano i tifosi partenopei - compia il definitivo salto di qualità. Prima, però, servirà capire meglio quale sarà il futuro di due pedine importanti dello scacchiere di Walter Mazzarri.