Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Raiola terrorizza il Milan: "Ibra se ne andrà. Altri tre trasferimenti"

Raiola terrorizza il Milan: "Ibra se ne andrà. Altri tre trasferimenti"TUTTO mercato WEB
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
lunedì 7 marzo 2011, 09:562011
di Gianluigi Longari

Anche i tifosi del Milan iniziano a fare conoscenza con Mino Raiola. L'indiscusso numero uno dei procuratori italiani, dopo aver fatto di Zlatan Ibrahimovic uno dei giocatori più pagati di sempre, terrorizza i sogni e la tranquillità dei sostenitori rossoneri, smentendo in maniera abbastanza netta le parole dello svedese che si era detto disposto a chiudere la carriera in rossonero. Solleticato sull'argomento, infatti, Raiola è parso categorico, negando questa possibilità, ma addirittura ipotizzando ben tre ulteriori trasferimenti per il suo assistito.

Addirittura, l'agente Fifa si è spinto oltre, fissando un'ipotetica data per il primo punto di svolta della carriera rossonera del suo illustre assistito, il 2012. Ecco le dichiarazioni rilasciate ai microfoni di Italia 7 Gold: "Ibrahimovic al Milan fino a fine carriera? No, prima di smettere farà altri tre trasferimenti. Decideremo nel 2012, anche in base ai risultati".