Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Top Lennon, flop Sandro. Milan-Tottenham, le pagelle dei londinesi

Top Lennon, flop Sandro. Milan-Tottenham, le pagelle dei londinesiTUTTO mercato WEB
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport
martedì 15 febbraio 2011, 23:402011
di Raimondo De Magistris
fonte Raimondo De Magistris per TuttoChampions.it

Gomes 7- Due ottimi interventi su Yepes nella ripresa. Il primo, in particolar modo, a dir poco miracoloso.

Corluka 6.5- Sicuro in fase difensiva, non disdegna discese sulla corsia destra con discreti risultati. Costretto a uscire al 59' per una brutta entrata di Flamini. Dal 59' Woodgate 6 - Niente straordinari, ma tanto basta per fermare gli avanti rossoneri

Dawson 6.5 - Una sicurezza al centro della difesa. Ferma un Ibrahimovic per nulla in serata.

Gallas 6.5 - Parte da centrale, poi si sposta sulla destra dopo l'uscita di Corluka per infortunio. Cambiando la posizione il risultato non cambia. Una certezza per la retroguardia spurs.

Assou-Ekotto 6 - Parte fortissimo, poi cala col passare dei minuti ma in fase di copertura non commette sbavature.

Lennon 7 - Devastante la sua discesa sulla corsia destra in occasione del gol. Fa 50 metri palla al piede prima di servire a Crouch un pallone da depositare solo in fondo al sacco.

Palacios 6.5 - Fondamentale in fase di interdizione, riesce a bloccare una manovra - quella rossonera - già in palese difficoltà.

Sandro 5.5- Non è ancora entrato negli schemi degli spurs e si vede. Un paio di passaggi intelligenti e nulla più. Da rivedere.

Pienaar 6 - Parte bene proponendosi con insistenza. Si spegne alla distanza risultando improduttivo nella ripresa. Dal 76' Kranjcar sv.

Van der Vaart 7 - Svaria su tutto il fronte offensivo, pericolo costante per la retroguardia rossonera con le sue invenzioni. Al 41' ci prova con un tiro dalla distanza deviato in angolo da Amelia, a inizio ripresa sfiora un gol clamoroso con un cucchiaio dal limite dell'area che beffa il portiere del Milan e si spegne di poco a lato. Dal 62' Modric 6 - Pochi palloni giocati dal talento croato. Una mezz'ora di ordinaria amministrazione.

Crouch 7- Si sbatte per 80 minuti, poi l'occasione che sblocca il match. Non la fallisce, permettendo agli spurs di avere più di un piede ai quarti di finale.