Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Tutto il Chievo vale Robinho

Tutto il Chievo vale RobinhoTUTTO mercato WEB
© foto di ALBERTO LINGRIA/PHOTOVIEWS
sabato 19 febbraio 2011, 12:592011
di Andrea Losapio

L' undici del Chievo come tutto Robinho. Una squadra dove il più pagato è Sergio Pellissier, che arriva al mezzo milione di euro, capitano nonché simbolo del Chievo, dal 2002 quando è passato dalla SPAL proprio alla formazione scaligera. Gol a profusione che stanno portando i gialloblù verso una posizione di classifica molto tranquilla.
Dietro di lui c'è Gelson Fernandes, acquistato dai gialloblù in prestito con diritto di riscatto dopo il buon campionato del mondo con la maglia della Svizzera. Acquisto rivelatosi azzeccato e i dirigenti veronesi dovranno parlare con il Saint-Etienne per il riscatto in estate.
C'è poi un poker di italiani: Mantovani, Sorrentino, Pulzetti e Andreolli.

I primi due sono considerati pezzi pregiati dell'argenteria gialloblù e cercati dai grandi club, il terzo è arrivato durante la sessione di mercato di gennaio nello scambio alla pari con Bentivoglio. Per Andreolli è arrivata la chiamata del top team: l'Inter ha acquistato la comproprietà del calciatore, dopo averla ceduta nel 2007 alla Roma.
Altro protagonista della stagione clivense, messosi in luce in Sudafrica è Bostjan Cesar, già bloccato a fine maggio. Stipendiato come Luca Rigoni, professione centrocampista, oramai titolare irremovibile in mezzo al campo. Leggermente sotto Nicolas Frey, ma la grande sorpresa arriva leggendo gli stipendi dei francesi Thereau e Constant: l'attaccante guadagna 170 mila euro l'anno, mentre il centrocampista solo 150k.
Pensando a Robinho, di cui potrebbe essere compagno a partire dalla prossima stagione.