Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Tutto su Napoli - Brescia

Tutto su Napoli - BresciaTUTTO mercato WEB
© foto di Vincenzo Balzano
sabato 5 marzo 2011, 14:352011
di Vincenzo Vitiello

Napoli e Brescia si affrontano domenica 6 marzo alle ore 15:00 allo stadio San Paolo per il 28° turno del campionato di serie A.

PROBABILI FORMAZIONI:

NAPOLI (3-4-2-1): De Sanctis, Campagnaro, Cannavaro, Aronica; Maggio, Pazienza, Gargano, Dossena; Mascara, Hamsik; Cavani
A DISPOSIZIONE: Iezzo, Santacroce, Ruiz, Yebda, Zuniga, Sosa, Lucarelli All. Mazzarri

BRESCIA (3-5-2): Arcari; Zebina, Bega, Zoboli; Zambelli, Kone, Vass, Filippini, Berardi; Diamanti, Caracciolo
A DISPOSIZIONE: Leali, Mareco, Accardi, Baiocco, Hetemaj, Eder, Lanzafame All. Iachini

NAPOLI BALLOTTAGGIO
Aronica - Ruiz 60% - 40%
INDISPONIBILI: Grava
SQUALIFICATI: Lavezzi
ALTRI Vitale, Gianello, Cribari, Blasi, Maiello, Dumitru DIFFIDATI Cavani, Maggio, Dossena, Santacroce, Yebda, Aronica
DIFFIDATI Cavani, Maggio, Dossena, Santacroce, Yebda, Aronica
BRESCIA BALLOTTAGGIO nessuno
INDISPONIBILI Dallamano, Cordova (da valutare), Zanetti, (da valutare)
SQUALIFICATI nessuno
ALTRI Jonathas, Sereni, Kamalu, Hrivnak, Nana, Possanzini, Daprelà,
DIFFIDATI Caracciolo, Accardi, Arcari

Diretta tv su Sky Calcio 2 e Mediaset Premium Calcio 1

I PRECEDENTI DI NAPOLI-BRESCIA
I 30 confronti a Napoli:
tra serie A, serie B e Coppa Italia
16 vittorie del Napoli
11 pareggi
3 vittorie del Brescia
46 gol del Napoli
26 gol del Brescia
L'ultima vittoria del Napoli:
3-1 il 19 dicembre 2006 (in serie B)
5' p.t. Dalla Bona (N), 5' s.t. Bucchi (N), 19' s.t. Hamsik (B), 24' s.t. Bogliacino (N)
in serie A:
2-1 il 18 gennaio 1987
14' p.t. Ferrara (N), 10' s.t. Branco (B), 19' s.t. Giordano (rig) (N)
L'ultimo pareggio:
1-1 il 21 aprile 2001
2' s.t. Amoruso (N) (rig), 47' s.t. R. Baggio (B)
L'ultima vittoria del Brescia:
0-3 il 18 gennaio 1998
13' p.t. Pirlo (B), 8' s.t. Kozminski (B), 48' s.t. Diana (B)

ARBITRO DEL MATCH:
Paolo Silvio Mazzoleni della sezione di Bergamo. Gli assistenti di linea saranno Gianluca Cariolato di Legnago e Lorenzo Manganelli di San Giovanni Valdarno. Quarto uomo ufficiale Christian Brighi di Cesena.
Mazzoleni, 37 anni a giugno, è alla settima stagione nella Can di A e B.
L'esordio in serie A in Lazio-Treviso 3-1 del 18 settembre 2005
Vanta 60 presenze in serie A e 78 in B
COSI' IN CARRIERA:
138 presenze (60 in A e 78 in B)
64 vittorie interne (il 46,4%)
36 pareggi (il 26,1%)
38 vittorie esterne (il 27.5%)
512 ammonizioni (quasi 4 partita)
44 espulsioni (circa una ogni 3 a partite)
42 rigori (circa uno ogni 3 partite)
5.148 falli fischiati (circa 37 a partita)

DALLE SEDI

QUI NAPOLI:
Seduta pomeridiana ieri per il Napoli a Castelvolturno.
Gli azzurri preparano il match di domani con il Brescia. Allenamento tecnico tattico e partitella a porte piccole.
Walter Mazzarri parla alla vigilia della sfida con il Brescia: "In linea di massima confermo quelli di Milano. Sono i giocatori che hanno più esperienza e sono affidabili. A volte, ovviamente, sono stanchi a loro e possono fare prestazioni al di sotto delle loro possibilità come è successo a Milano. Voglio ricordare che noi abbiamo perso sei punti con il Chievo. Per assurdo loro ci hanno messo più in difficoltà del Milan. Mascara scalpita? E' arrivato per ultimo, si è messo al servizio della squadra. La possibilità anche di fare altre scelte? Dipenderà anche da cosa farà il Brescia. Noi dobbiamo cercare di non cadere nell'imbuto che loro potranno creare. Sto pensando a diverse soluzioni e una di queste prevede Mascara sia dall'inizio che a gara in corsa. Sono coerente e predico equilibrio e per una partita sottotono non si butta tutto a mare. Il Brescia è un avversario temibile? Abbiamo grande rispetto, l'organico è buono. Non c'è quel divario tra le piccole e le grandi. Alcuni dicono che il campionato è regredito, io la penso in maniera opposta. Secondo me, è migliorato. Ogni partita va presa con le molle".

QUI BRESCIA
Allenamento pomeridiano, ieri, al Touring di Coccaglio per la prima squadra che ha alternato una parte di lavoro prevalentemente atletica ad un'altra tecnico-tattica. Cordova e Zanetti hanno proseguito con del lavoro differenziato mentre sono rientrati definitivamente in gruppo, avendo peraltro già giocato l'amichevole con la Berretti, Baiocco, Bega e Sereni. Questa mattina la squadra ha svolto regolarmente la rifinitura a porte chiuse a Coccaglio alle ore 10.30.
Gino Corioni, presidente del Brescia, a Marte Sport Live si è congratulato con il Napoli per lo straordinario campionato fin qui disputato, "Il Napoli ha già vinto il tuo campionato, sta facendo una stagione straordinaria, ha una squadra giovanissima e in pochi anni volata in zone alte della classifica. Ora, Napoli, si metta una mano sul cuore -aggiunge Corioni scherzando- e pensi che noi abbiamo bisogno di punti. Fondamentalmente gli azzurri sono in forma e possono arrivare agevolmente in zona Champions ma lo scudetto rimane tra le milanesi".