Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Villarreal, Rossi: "Non vinciamo da quattro partite"

Villarreal, Rossi: "Non vinciamo da quattro partite"TUTTO mercato WEB
© foto di Marco Iorio/Image Sport
martedì 22 febbraio 2011, 11:502011
di Redazione TMW.
fonte Tuttonapoli.net

L'edizione odierna della Gazzetta dello Sport riporta un'intervista a Giuseppe Rossi, attaccante del Villarreal prossimo avversario del Napoli in Europa League. Ecco uno stralcio dell'intervista e quanto riportato da Tutto Napoli.net: "Qui in Spagna non c'è pressione. Il pubblico ci vuole fin troppo bene. La società è giovane, la città piccola, ci vuole tempo per costruire un tifo capace anche di essere 'cattivo', nel senso buono. Se giovedì usciamo col Napoli per i tifosi non cambierà molto, per noi invece sarebbe un disastro. Penso che in un momento come questo, con 4 partite senza vittorie, un po' di pressione ci farebbe comodo. Invece qui gli stimoli te li devi creare e non sempre è facile".

Sulla differenza tra Italia e Spagna: "Qui ci si allena sempre con il pallone. In Italia si curano tanto la tattica, la posizione. Cose utili, ma nel calcio conta la palla. Bisogna saperla toccare, dirigere, muovere con la squadra. Qui è sempre al centro, in Italia meno, e per questo il calcio spagnolo è il più bello, il Barcellona la squadra più forte, la Spagna campione del Mondo e d'Europa".