Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Vossen, è asta! Tre italiane sulle sue tracce...

Vossen, è asta! Tre italiane sulle sue tracce...TUTTO mercato WEB
© foto di Tommaso Sabino
giovedì 24 marzo 2011, 14:492011
di Raimondo De Magistris

Classe '89, quattro reti in Europa League , 17 reti in 30 partite di Jupiler Pro League e attualmente al comando della classifica cannonieri. Jelle Vossen è senza alcun dubbio uno dei prodotti più interessanti che in questa stagione sta mettendo in mostra il campionato belga.
Titolare inamovibile del Racing Genk secondo in classifica, Vossen dopo un anno in prestito al Cercle Bruges sembra aver trovato la sua giusta dimensione e, tornato alla casa madre, ha subito trovato fiducia e reti.
La prestazioni di questo giovanissimo attaccante non sono passate inosservate in Italia già a gennaio. Nelle ultime ore della scorsa sessione di calciomercato è stata la Fiorentina a mettere sul piatto 4.5 milioni di euro per prelevarlo dal Genk. Il club belga rispose picche allora e - in questi giorni - ha ribadito che il giocatore non si muoverà dal Belgio per quelle cifre. Pantaleo Corvino infatti continua a monitorarlo ma non è più l'unico.

Altre le squadre italiane che si sono fatte avanti nelle ultime settimane. In primis il Genoa di Enrico Preziosi, sempre in allerta quando bisogna trattare giovani attaccanti che possono far comodo alla causa del grifone. Poi l'Udinese, altra squadra che s'è aggiunta a una folta concorrenza che ha in lista anche compagini come Bolton, alla ricerca del sostituto di Elmander, e Ajax.
Prima e seconda punta, bravo a trovare i tempi giusti in area di rigore, Vossen ha un contratto col Genk fino al 2015. Il club belga è pronto a darlo via ma solo dinanzi a un'offerta non inferiore ai sette milioni di euro. Le italiane sono avvisate...