Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Zamparini, come fai a non confermare Delio? Ha ragione Moratti: non è un tripletino!

Zamparini, come fai a non confermare Delio? Ha ragione Moratti: non è un tripletino! TUTTO mercato WEB
martedì 31 maggio 2011, 13:532011
di Fulvio Collovati
Fulvio Collovati, opinionista Rai e produttore della trasmissione Campionato dei Campioni sul circuito Odeon (canale 177 Dtt e canale 864 Sky), ogni settimana darà i suoi voti ai protagonisti della serie A e non solo...

ABIDAL - GUARDIOLA voto 10 Meritano 10 entrambi: il primo per averlo rivisto titolare, l'altro per averlo schierato coraggiosamente. In questo favoloso Barca si intrecciano
storie d'altri tempi.

MESSI - ETO'O voto 10 Messi è fuori di dubbio il numero uno al mondo, Samuel Eto' o non gli è da meno. Protagonisti decisivi nelle due ultime finali, ma non solo .Penso solo
al fatto che il Barca li aveva tutti e due e lo strano gioco del destino li ha divisi. Con loro due insieme il Barca avrebbe vinto tutto per altri cinque anni.

DELIO ROSSI voto 9 Non ha vinto, ma il suo pianto nel dopo gara con l'Inter ci ha dato una grande emozione. E' un uomo vero e i tifosi lo apprezzano per questo, non solo per
le sue qualità da mister. E' amato anche dallo spogliatoio, proprio per questo non comprendo come Zamparini abbia dei dubbi a confermarlo.

CONTE voto 8 La sua è stata un'annata speciale. Prima la seria A raggiunta con il Siena , poi la panchina della Juve. Meglio di così ... Sembra avere le idee chiare su come
impostare la nuova Juve, in tutti i casi per allenarla ha bisogno di incoraggiamento , quindi merita un bel voto.

MORATTI voto 7 Sono d'accordo con lui. Alla domanda dopo aver vinto Coppa Italia: " è un mini triplete?" la risposta è stata "mini un cavolo...". Vincere in questa
stagione travagliata tre trofei (Mondiale per club, Supercoppa e Coppa Italia) , è un ottimo risultato.

ZAMPARINI voto 6 Geniale nel rispolverare la Banda Bassotti accusando l'Inter che "sa solo rubare". Poi si è reso conto di averla detta grossa e ha ritrattato, non ricordo,
ma forse pubblicamente è la prima volta. Un passo avanti...

PASTORE voto 5 Ho letto buoni voti nei suoi confronti, ma definirlo un fuoriclasse mi sembra esagerato. Ha ampi margini di miglioramento, mi rendo conto, ma in chiave
mercato è un po' sopravvalutato. Ricordo un' occasione fallita nei primi minuti con l'Inter....

FERGUSSON voto 4 Considerato da tutti gli addetti ai lavori un santone. Si è meritato questa fama in Inghilterra, mai però misurandosi con un calcio diverso da quello
britannico. Non mi sono piaciute le sue mosse contro il Barca, specialmente quella di lasciare tutto quello spazio a Messi. Mou l'anno scorso non ha insegnato nulla...

GLI AMERICANI DELLA ROMA voto 3 Dovevano diventarne i proprietari nel lontano aprile, ma i tempi si stanno allungando. Per la firma definitiva tutto è prorogato a fine
a giugno. A rimetterci sono le scelte amministrative , tecniche e operative sulla squadra , consentitemi quindi di nutrire qualche dubbio rispetto alle recenti promesse.

TORINO voto 2 E' imbarazzante che una squadra come il Torino non riesca nemmeno a giocarsi i playoff. Non è bastata la manifestazione di affetto del popolo granata
nei confronti dei giocatori. Cairo dovrà ripartire da zero e costruire un gruppo da A , non da B.

Fulvio Collovati vi aspetta ogni martedì e ogni giovedì sera dalle 20,45 sul circuito Odeon Tv (canale 177 Digitale Terrestre e canale 864 della piattaforma Sky) con la trasmissione Campionato dei Campioni. In onda anche domenica sera con Stefano Peduzzi dalle 22,45.