Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Alessia Ventura: "Sogno scudetto e Gran Gala bianconero"

Alessia Ventura: "Sogno scudetto e Gran Gala bianconero"TUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
venerdì 10 febbraio 2012, 21:182012
di Gaetano Mocciaro
fonte tuttojuve.com

Elegante, bellissima, affascinante ed intenditrice. Grande tifosa juventina, nonostante qualche annetto trascorso con il cuore rossonero, ma a lei è consentito anche questo. Alessia Ventura, co-conduttrice del Gran galà del calcio AIC 2011, parla a cuore aperto da tifosa della Juventus facendo il punto in esclusva per TuttoJuve.com sulla stagione della truppa bianconera.

La vittoria sul Milan in Coppa Italia ha mandato definitivamente in visibilio tutti i tifosi...

"Quella contro il Milan è stata una grande vittoria. Ho seguito la partita in tv con grande passione e trepidazione. Abbiamo anche sofferto, ma poi gioito in maniera fantastica. Peccato solo non essere stata presente a San Siro a causa del maltempo".

Merito di Caceres...

"Ha fatto una doppietta fantastica. Devo dire che è stato proprio un grande acquisto e si sta rivelando decisivo sin da subito come tutti noi tifosi ci auspicavamo".

Il tuo cuore bianconero è tornato a gioire dopo qualche stagione sofferta...

"Sono sempre stata tifosa juventina sin da piccola. Torino è la mia città e i colori bianconeri sono stati sempre dentro di me, anche se per un periodo ho tifato anche per un'altra squadra. Adesso però nel mio cuore c'è solo la Juve".

Contro il Milan si è rivisto un grande Del Piero...

"Del Piero è e resta sempre il capitano. Quando scende in campo Alex si respira qualcosa di diverso nell'aria, si crea un'atmosfera unica e particolare. Vederlo giocare è sempre un piacere".

Ci credi nello Scudetto?

"La Juve bisogna seguirla sempre nel bene e nel male. Quest'anno è tornata a grandi livelli e perciò l'obiettivo è di continuare così sino alla fine. Vincere sarebbe fantastico e magari permetterebbe alla Juve di conqusitare tanti premi l'anno prossimo al Gran Galà. Sarebbe stupendo premiare i giocatori della mia squadra. Speriamo che accada: Scudetto e Gran Galà AIC in versione juventina".