Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Brescia, ds Iaconi: "Squadra più completa grazie al mercato"

Brescia, ds Iaconi: "Squadra più completa grazie al mercato"TUTTO mercato WEB
© foto di Luigi Gasia/TuttoNocerina.com
giovedì 23 febbraio 2012, 16:402012
di Chiara Biondini
fonte Radio Sportiva

Per parlare del momento del Brescia è intervenuto a Radio Sportiva il direttore sportivo delle rondinelle Andrea Iaconi.

Calori -" E´ cambiato un po´ tutto con lui, che è più esperto di Scienza: abbiamo cambiato atteggiamento tattico, giochiamo con una punta e una mezzapunta, è una squadra un po´ più compatta e questo ha fatto sì che arrivassero risultati anche migliori di quelli che si potessero aspettare".

Giovane età - "L´organico attuale è superiore a quello di inizio stagione, e poi Scienza ha dovuto fare i conti anche con gli infortuni. Adesso la squadra è più completa anche grazie al mercato: Scienza è stato sfortunato a non avere i giocatori, adesso ne abbiamo anche troppi. Piovaccari sta recuperando, la squadra si è assestata così ma sicuramente avrà l´occasione per mettersi in mostra. Adesso poi abbiamo avuto l´infortunio di Budel, che temo sarà piuttosto lungo, e questo darà la possibilità ad altri di giocare".

El Kaddouri - "La nosra situazione impone di vendere il più possibile per ridare equilibrio economico alla società quindi penso che in estate andrà via. E´ un giocatore completo, molto forte, gli mancava il gol ma adesso ha anche cominciato a segnare e quindi credo che arriverà in una grande squadra".

Obiettivo -" Rimane quello di inizio stagione, ovvero mettere a posto economicamente la società. Tecnicamente volevamo salvarci, ci stiamo riuscendo e adesso vediamo se potremo pensare ad altro".